Corso SAB (somministrazione di alimenti e bevande) – EX REC

 Il corso è rivolto a tutti gli esercizi che esercitano l’attività di somministrazione di alimenti e bevande secondo quanto previsto dal D.Lgs 59/2010 art. 71 comma 6.

Acquisizione delle competenze e dei requisiti professionali abilitanti all’esercizio di vendita e somministrazione al pubblico di alimenti e bevande.

Il corso è rivolto a tutti gli esercizi di attività di commercio relativa al settore alimentare o di somministrazione di alimenti e bevande al pubblico, come bar, caffetterie, enoteche, ristoranti, pizzerie, supermercati, minimarket e negozi di alimentari, etc.

 I docenti incaricati allo svolgimento della formazione sono esperti qualificati, con esperienza nel settore (avvocati, tecnici della prevenzione, consulenti tecnici presso la Procura, personale con esperienza nelle attività di vigilanza in materia di igiene e sicurezza alimentare, nelle attività di ispezione e verifica della corretta applicazione delle procedure previste nel pacchetto HACCP.

120 ore

 Il corso sarà erogato in aula.

SCENARIO DISTRIBUTIVO 

  • Indagini ed analisi del mercato 
  • imprese distributive locali e/o regionali 
  • imprese a copertura nazionali e multinazionali 

TUTELA ED INFORMAZIONE DEL CONSUMATORE 

  • Tutela in ambito civile ( la responsabilità del produttore per i danni cagionati dal prodotto messo in circolazione, i contratti del consumatore, garanzia della vendita) 
  • Tutela in ambito penale (i reati in materia di commercio, la riforma del sistema sanzionatorio) 

ELEMENTI DI LESGISLAZIONE COMMERCIALE 

  • L’imprenditore, l’azienda e le società 
  • I titoli di credito, la cambiale e le garanzie cambiarie 
  • Gli assegni 
  • Le azioni legali e giudiziarie per cambiali e assegni non pagati 
  • La dichiarazione di fallimento 

SALUTE E SICUREZZA SUI LUOGHI DI LAVORO 

  • Salute, sicurezza e prevenzione infortuni – Fonti normative e principi comuni 
  • Luoghi di lavoro ed attrezzature 
  • Uso dei dispositivi di protezione individuali (D.P.I.) 
  • Impianti ed apparecchi elettrici 
  • Segnaletica di salute e sicurezza sul lavoro 
  • Movimentazione manuale dei carichi 
  • Le attrezzature munite di videoterminale 
  • La protezione da agenti fisici 
  • La protezione da agenti cancerogeni, chimici e biologici 

ELEMENTI DI GESTIONE E DI MARKETING AZIENDALE 

  • Definizione di marketing 
  • dall’orientamento al prodotto all’orientamento al mercato; definizione di quota di mercato 
  • gli strumenti del marketing: prodotto, prezzo, posto e pubblicità 

NORMATIVA SULL’IGIENE DEI PRODOTTI ALIMETARI 

  • Nuovo sistema autorizzativo delle imprese alimentari: DIA igienico sanitaria 
  • Legislazione vigente: Reg. Ce 852/04 – Reg. Ce 853/04 
  • Requisiti degli ambienti e attrezzature 
  • Requisiti servizi igienici 
  • Requisiti del personale 
  • Controllo degli infestanti in una impresa alimentare 
  • Trattamento dei rifiuti ed approvvigionamento idrico 
  • Requisiti igienico sanitari applicabili agli alimenti 
  • Sistema HACCP ed autocontrollo aziendale 
  • Rintracciabilità degli alimenti 
  • Trasporto dei prodotti alimentari 

rom, Pen drive) 

RESPONSABILITA’ CIVILI, PENALI E AMMINISTRATIVE 

  • I reati di frode in commercio: definizione 
  • La contraffazione 
  • L’adulterazione 
  • La sofisticazione 
  • L’alterazione 
  • Le pratiche commerciali scorrette: definizione 
  • Le pratiche commerciali ingannevoli 
  • Le pratiche commerciali aggressive 

NORMATIVA SULL’ETICHETTATURA, LA DENOMINIZAIONE DI ALIMENTI E BEVANDE E LA PUBBLICITA’ DEI PREZZI 

  • Le modalità di stesura delle indicazioni obbligatorie sulle etichette dei prodotti alimentari preconfezionati, preincartati e sfusi 
  • Definizioni, ambito di applicazione ed obiettivi della normativa sull’etichettatura 
  • Le indicazioni obbligatorie previste dalla normativa per i prodotti alimentari preconfezionati 
  • La denominazione di vendita 
  • L’elenco degli ingredienti 
  • La quantità netta 
  • Il termine minimo di conservazione e la data di scadenza 
  • Il responsabile commerciale e la sede dello stabilimento 
  • Il titolo alcolometrico volumico 
  • Il lotto di produzione 
  • La modalità di conservazione e di utilizzazione e le istruzioni per l’uso 
  • L’origine e la provenienza 
  • Etichettatura volontaria: indicazioni nutrizionali e sulla salute 
  • Altre indicazioni presenti in etichetta 
  • La pubblicità dei prezzi 

NORMATIVA PER LA VENDITA DI BEVEANDE ALCOLICHE 

  • Le modalità di stesura delle indicazioni obbligatorie sulle etichette dei prodotti alimentari preconfezionati, preincartati e sfusi 
  • Definizioni, ambito di applicazione ed obiettivi della normativa sull’etichettatura 
  • Le indicazioni obbligatorie previste dalla normativa per i prodotti alimentari preconfezionati 
  • La denominazione di vendita 
  • L’elenco degli ingredienti 
  • La quantità netta 
  • Il termine minimo di conservazione e la data di scadenza 
  • Il responsabile commerciale e la sede dello stabilimento 
  • Il titolo alcolometrico volumico 
  • Il lotto di produzione 
  • La modalità di conservazione e di utilizzazione e le istruzioni per l’uso 
  • L’origine e la provenienza 
  • Etichettatura volontaria: indicazioni nutrizionali e sulla salute 
  • Altre indicazioni presenti in etichetta 
  • La pubblicità dei prezzi 

TECNICHE DI CONSERVAZIONE DEI PRODOTTI ALIMENTARI 

  • Conservazione tramite il caldo: pastorizzazione, sterilizzazione 
  • Conservazione tramite eliminazione dell’acqua: liofilizzazione, essiccamento 
  • Conservazione con metodi chimici naturali ed artificiali 
  • Conservazione tramite freddo: refrigerazione, surgelazione e congelamento 

TECNICHE DI PULIZIA E SANIFICAZIONE 

  • Detersione delle superfici (modalità, frequenza e controllo) 
  • Disinfezione delle superfici (modalità, frequenza e controllo) 
  • Importanza della sanificazione in una impresa alimentare

PROCESSI E METODI DI STOCCAGGIO DEGLI ALIMENTI

  • Fattori che influenzano la replicazione batterica: Temperatura Umidità pH 3 
  • Problematiche connesse ad una errata manipolazione e conservazione degli alimenti 
  • Tossinfezioni ed infezioni alimentari 
  • Germi patogeni (salmonella, stafilococco aureo, Clostridium botulinum, escherichia coli) 
  • Misure preventive da adottare per eliminare o tenere sotto controllo le potenziali cause di contaminazione 

Al termine del corso sarà rilasciato il certificato di abilitazione previo superamento dell’esame finale.

QUOTE ISCRIZIONE

€ 240 + IVA

*Si ricorda che le iscrizioni verranno accettate in ordine cronologico di arrivo, previa conferma

INFORMAZIONI

Per info e prenotazioni si prega di contattare il numero 0882 600353 oppure compila il form per essere ricontattato.

Isaf Consulting

Indirizzo

Via Umberto Fraccacreta, 34, 71016 San Severo FG

Contatti

Email : info@isafconsulting.com

Orari ufficio

Dal lunedì al venerdì

8.30 – 13.00 | 15.30 – 19.00

Seguici sui social